Con pere, uva e corbezzoli “la Torta al Grano Saraceno” di NonsoloNonna


2013-10-09 12.15.562013-10-09 10.09.16

” Il tuo ombelico è una conca a semiluna, non vi mancherà il vino miscelato. Il tuo grembo è un mucchio di grano contornato da gigli”

(Cantico dei Cantici)

2013-10-08 11.41.462014-07-20 11.41.11

Mai come quest’ anno, mi sono ritrovata tante pere in Autunno, ho soltanto 2 alberi, di qualità diverse, ma sono stati sufficenti per produrre un’ infinità di pere, grosse tenerone e tanto dolci, qualche settimana fa le ho messe in un cestino con la paglia ed ecco che stamattina ho pensato di usarne un pò in una vecchia ricetta contadina…

 

2014-07-20 11.37.322013-10-09 12.17.50

“Nostalgia di Tradizione”

Quando cucinare non era perdere tempo, ma un momento del vivere, e il quaderno delle ricette di casa, un prezioso libro da scrivere…

” ricetta antica”

 con le pere di Nonna Manu

2013-10-14 19.36.57

” Torta leggera al grano saraceno “

 con mandorle e pere BIO

 

Ingredienti

per 8 persone


75 g di farina di grano saraceno

75 g di farina di riso

75 g di mandorle pelate

75 g di zucchero(fruttosio)

2 uova

3 pere grosse e morbide

1 limone

200ml

di latte

1/2 bustina di lievito da dolci

(a piacere potete aggiugere uva e corbezzoli maturi circa 80 g)

2013-10-09 10.16.402013-10-14 16.52.512013-10-09 12.17.50
Cosa fare:

  • Grattugiate un cucchiaino di scorza del limone e spremete il succo.
  • Tritate grossolanamente le mandorle e mescolatele con 25 g di zucchero.
  • Battete per alcuni minuti,possibilmente con l’aiuto di fruste elettriche, le uova con lo zucchero rimasto e la scorza grattugiata.Aggiungete prima la farina di riso setacciata insieme al lievito e dopo la farina di grano saraceno.
  • Ammorbidite l’impasto con il latte e poi stenderlo in maniera uniforme sul fondo di una tortiera da 26 cm rivestita con carta da forno.
  • Pelate le pere,tagliatele a fettine piccole,bagnatele con poco succo di limone e distribuitele in maniera decorativa facendole in parte penetrare nella pasta.
  • Cospargete le mandorle allo zucchero e infornate a 180°C per 30 minuti circa.
  • Servitela una volta raffreddata.
  • Completare decorando la torta con acini di uva e corbezzoli



I 5 PREGI DEL GRANO SARACENO.

  1. Non contiene glutine, quindi è adatto per celiaci.
  2. Risulta molto facilmente digeribile.
  3. Rispetto al frumento ha il triplo di lisina, un aminoacido essenziale che rende più” nobili” le proteine in esso contenute.
  4. E’ ricco di sali minerali in particolare di magnesio.
  5. Importante è il livello di lecitina, sostanza utilissima nell’equilibrio dei grassi nel sangue
  Passeggiata insieme e poi…torta al grano saraceno<3

2016-06-08-11-45-31

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La poesia porta lontano - Poetry goes far away

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Lena Forgia, Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori ♥ Undicesimo anno ♥

Nosce Sauton

"Tu mi dai consigli?" potresti dire. "Li hai già dati a te stesso, ti sei corretto? Perciò ti dedichi a correggere gli altri?" No, non sono così impudente da volere assumermi, io malato, la cura del prossimo; ma come se mi trovassi nel medesimo ospedale, ti parlo della comune malattia e divido con te le medicine. Perciò ascoltami come se parlassi con me stesso.

Chiara Monique

Official Blog

LoShame

Fashion Blogger

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

lettererumorose

Chi accumula libri accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant’anni. (Ugo Ojetti)

THE GOLDEN BIG VALLEY

IL NUDO INTEGRALE DELL'ANIMA

dani58blog

semplicemente. . . . . emozioni

rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

Matrimonio Cristiano

via di santità e felicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: