Si avvicina il 31… il mio menu’ è pronto, quello che senza ripensamenti preparero’ all’ultimo minuto…


2014-12-25 14.19.48    2014-12-25 14.27.18

Quest’anno passero’ il mio Capodanno  nel Maine a pochi chilometri da Boston, un Capodanno a fish e rum…si anche qui il rum viene messo in vari dolcetti e cocktail e spesso aggiunto alle pietanze.

2014-12-26 12.54.37 2014-12-25 14.28.11 2014-12-25 14.27.542014-12-26 13.07.49

Mi trovo vicino a Portland, in questo periodo in inverno c’è sempre neve altissima, adesso ci sono giornate meravigliose di sole, e molto piacevole passeggiare e visitare luoghi dal fascino particolare, oceano, spiaggie e boschi si uniscono in modo naturale e mi avvolgono in un abbraccio unico, mi sento a contatto con la natura  in ogni momento della mia giornata… bellissimo!

2014-12-26 14.23.172014-12-27 16.13.182014-12-26 15.04.572014-12-25 14.27.12

Per iniziare una caldissima zuppa…

Clam chowder del New England...

comunissima zuppa servita in qualsiasi luogo di ristorazione in questa regione

2014-12-30 16.44.57

comunissima zuppa servita in qualsiasi luogo di ristorazione in questa regione

 700 g di clams (vongole grandi)

3 tazze di acqua

4 strisce di bacon (pancetta affumicata)

1 cipolla media

3 cucchiai di farina

3 patate medie

1 cucchiaio di timo

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

1 tazza di panna da cucina

come fare:

  •  Fare aprire in acqua calda per 10 minuti le vongole, filtrare in modo che la sabbia rimanga nel filtro.
  • Lasciare da parte il brodetto di vongole
  • Togliere dal guscio la vongola.
  • Rosolare la pancetta con la cipolla.
  • Mettere la farina nel brodetto di vongole, le patate tagliate a pezzetti piccoli, il timo, e girare sul fuoco per 10 minuti.
  • Aggiungere per ultimo le vongole,  il sale, il pepe e la panna
  • Far cucinare ancora per 5 minuti, fino a quando tutti gli ingredienti non sono perfettamente amalgamati .
  • Servire calda, accompagnata da piccoli crackers.

2014-12-26 14.37.472014-12-24 16.07.522014-12-27 13.18.542014-12-27 14.36.19

dopo… per gli amanti della pasta.

  Linguine rustiche all’aragosta e carciofi

  • Mondate 4 carciofi, tagliateli a spicchietti e cuoceteli in una casseruola con 1 filo di olio e poca acqua. spezzettate la polpa di aragosta, controllare che non ci sia traccia di gusci.
  • Unite  il prezzemolo tritato e 1 noce di burro
  • Cuocete le linguine, scolatele al dente, e passateli a fuoco basso nella casseruola dove avete preparato il sugo di aragosta e carciofi.

2014-12-25 16.23.35 2014-12-15 21.09.172014-12-26 14.16.162014-12-25 16.29.17

 

dopo ancora…un gustosissimo secondo

Lobster roll …questo è in assoluto il roll piu’ famoso in questa zona

2014-12-27 14.36.512014-12-26 15.04.302014-12-26 15.42.532014-12-27 14.36.56

  • Semplicissimo da preparare, ottimo come antipasto, ma anche come 2° piatto, adattissimo per buffet, si puo’ preparare prima.
  • Tagliare a meta 2 panini al latte- dolci,  piccoli  mettere alla base due foglie di indivia.
  • Sminuzzare a pezzettoni l’aragosta e farcire con maionese, (fatta in casa), timo e qualche goccia di lime, profumare con pepe meglio se Sichuan. 

2014-12-26 13.08.432014-12-27 14.16.172014-12-26 13.08.302014-12-26 15.04.57

per concludere un dolcetto

“Cranberry- orange scones” al rum

Tradizionalmente vengono fatti con uvetta e la mia ricetta è:

con ribes rosso essiccato, aggiungendo scorza di arancia, rum, e succo di limone.

2 tazze di farina piu un poca per il piano di lavoro

1 cucchiaio di lievito

1/2 cucchiaio di bicarbonato di sodio

1/4  di cucchiaino di sale

3 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di scorza di arancia

8 cucchiai di burro ammorbidito ma freddo

1/2 tazza di panna

1 tazza di ribes rosso essiccato

3 cucchiai di rum.

2014-12-29 11.08.39 2014-12-26 16.40.582014-12-25 14.30.362014-12-29 11.08.29

Come fare:

  • Preriscaldare il forno a 200°
  • In una larga ciotola, mettere farina, lievito, bicarbonato di sodio, sale, 2 cucchiai di zucchero, e scorza di arancia.
  • Mettere il burro tiepido nel composto, la panna, il ribes rosso, e per ultimo il rum, mescolare bene per qualche minuto.
  • Girare l’impasto su una superficie leggermente infarinata
  • Impastare 5-6 minuti.
  • Tagliare a cerchio di cm 8 e tagliare 8 spicchi
  • Piegare a metà e modellare a punta come un alberello
  • Spazzolare la teglia da forno con latte e cospargere con zucchero di canna
  • Cuocere per 15 minuti, fino a doratura.

Augurissimi a tutti!

per uno splendido 2015

2014-12-26 16.41.44 2014-12-26 15.45.03

Annunci

2 responses to this post.

  1. Magico New England! Le Feste negli Stati Uniti sono magiche. Approvo incondizionatamente il menù! Ho postato anch’io tempo fa sia la Clam Cowder che i Lobster Rolls un po’ come fossero dei souvenir…

    Mi piace

    Rispondi

    • Verissimo Silva, qui le feste hanno un fascino incredibile, le decorazioni meravigliose i piatti eccellenti, la lobster buona così la sanno fare solo loro, adesso sono a N:Y, al 32° piano, altro luogo magico…altre ricettine prelibate Buon Anno un abbraccio

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Brainisntafterthought

HER YENİ GÜN YENİ BİR SEN OL

WilliWash

A Magazine That Delves Into All Things LIFE.

La poesia porta lontano - Poetry goes far away

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Lena Forgia, Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori ♥ Undicesimo anno ♥

Nosce Sauton

"Tu mi dai consigli?" potresti dire. "Li hai già dati a te stesso, ti sei corretto? Perciò ti dedichi a correggere gli altri?" No, non sono così impudente da volere assumermi, io malato, la cura del prossimo; ma come se mi trovassi nel medesimo ospedale, ti parlo della comune malattia e divido con te le medicine. Perciò ascoltami come se parlassi con me stesso.

Chiara Monique

Official Blog

loshame.wordpress.com/

Fashion Blogger

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

lettererumorose

Chi accumula libri accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant’anni. (Ugo Ojetti)

THE GOLDEN BIG VALLEY

IL NUDO INTEGRALE DELL'ANIMA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: