KEY WEST… e la deliziosa KEY LIME PIE, una torta da passeggio


” If I were asked to name the

greatest of all regional American

dessert, my answer might very well be

“Key Lime Pie”

Craig Claiborne

( late great food critic)

 2014-12-10 16.42.54

 

Se mi fosse richiesto il nome del più grande

dei Regionali Dessert Americani,

la mia risposta potrebbe benissimo essere

” key Lime  pie”

Ricetta

2014-12-11 16.44.53

Ingredienti

4 tuorli d’uovo

345 g di latte condensato zuccherato 

½ tazza di succo di lime 

½ cucchiaino di crema di tartaro

350 g  di crackers o biscotti ai cereali sminuzzati

panna montata per decorazione

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 200° gradi. 
  2. Con un miscelatore elettrico, sbattere i tuorli in alta velocità fino a rendere il composto schiumoso e di colore chiaro.
  3. Aggiungere il latte condensato e mescolare a bassa velocità.
  4. Sempre a bassa velocità, aggiungere la metà del succo di lime, crema di tartaro e poi il rimanente succo di lime, mescolando dopo ogni aggiunta.
  5. Mescolare bene fino a quando gli ingredienti sarannio ben  miscelati.
  6. Versare sulla crosta precedentemente e cuocere per 10 a 15 minuti, o fino a quando il centro è ferma e asciutta al tatto. Congelare per almeno 3 ore.
  7. Servite con panna montata. 

 

E bello vedere come improvvisamente la torta si trasforma… da ” key Lime pie a “torta da passeggio” (come un gelato).
La ritengo particolarmente adatta per la “merenda dei bambini”.

2014-12-10 16.45.002014-12-10 16.45.042014-12-10 16.44.372014-12-11 16.44.01

Devo dire che, Craig Claiborne ha veramente ragione, non conoscevo minimamente questo delizioso dessert, ero stata a Key West  20 anni fa , per qualche giorno e non passeggiando così intensamente come adesso, non avevo mai incontrato Key Lime Pie Cox o Kermit’s, questi 2 locali sono un’istituzione qui… se vuoi gustare ( la ora diventata) famosissima Key Lime Pie.

È  facilissima da preparare, anche se come è successo a me, il primo tentativo non è stato così riuscitissimo, anche perché in Italia non abbiamo molta dimestichezza con il latte condensato… ma il secondo e poi ancora il terzo è stato perfetto, ed è veramente un ottimo dessert, leggero, e ha… quell’ inconfondibile sapore: agro- del lime e dolce del latte zuccherato, che le conferisce un sapore celestiale…dovete provare a farla e ne rimarrete piacevolmente sorpresi!

2014-12-10 16.44.262014-12-11 16.44.072014-12-10 16.27.262014-12-13 13.52.022014-12-14 17.41.01

 

 

La preparazione della base, dove poi viene messa sopra la crema di latte condensato è la cosa più importante è deve essere perfetta, poichè è la parte  che sostiene tutta la torta.

Ricetta

per la ” base della torta”

ai “crackers integrali “sminuzzati finemente

oppure “biscotti ai cereali “sminuzzati molto fini (io li preferisco)

2014-12-10 16.48.05

 Ingredienti 

burro per ungere la tortiera

1 tazza e ½ di crackers-biscotti ai cereali 

2 cucchiai di burro

1 cucchiaio di olio di oliva

Preparazione

  1. Riscaldare il forno a 200°
  2. imburrare una tortiera con burro
  3. In un tritatutto sminuzzare i biscotti, unire il burro e olio, fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
  4. Aggiungere qualche goccia di acqua, se la miscela è troppo secca.
  5. Premere le briciole in padella e cuocere per 6-9 minuti fino a quando sono leggermente sfumate di marrone.
  6. Lasciate riposare su una gratella fino al completo raffreddamento.

e poi in…cioccolatiamola

Infine…potete tagliare in 9-12 spicchi la key Lime, inserire in ogni fetta un bastoncino di legno da gelati, e passatela poi qualche secondo nella cioccolata calda, sia fondente, che bianca oppure gianduia,(come più desiderate)  potete poi aggiungere uno strato finale di nocciole tritate o pistacchi …in estate possiamo mettere sopra  una glassa di fragole e lamponi ( al posto del cioccolato) e gustarla come un gelato.

 

2014-12-10 16.27.062014-12-11 16.44.532014-12-13 13.52.19

2014-12-09 13.12.29

Riconoscimento Sito di qualità

 

serata romantica sulla spiaggia, Coccole e tramonto da brividi

 2014-12-17-18-04-04

Annunci

2 responses to this post.

  1. Strano non la conoscessi! In qualunque cantuccio degli Stati Uniti è uno dei rari dessert che si possono ordinare in ogni ristorante, dai family restaurant ai fast food, insieme alla Apple pie e poche altre, naturalmente lo stecco da passeggio è invece una novità anche per me: fantastico! Dato che eri lì, hai assaggiato il panino Sloppy Joe? È un’altra istituzione che da Key West è dilagata in tutti gli States!

    Mi piace

    Rispondi

    • è vero Silva, questa torta non la conoscevo, magari 20 anni fa l’avevo assaggiata, ma non mi era piaciuta come questa volta e adesso si trova in qualsiasi angolo di Key West, adesso ho provato quella di N.Y, ma non è così buona e artigianale.Mentre il panino è ottimo come 20 anni fa, e anche le ali di pollo come fanno da Joe’s sono ottime. Al prox post

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La poesia porta lontano - Poetry goes far away

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Lena Forgia, Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori ♥ Undicesimo anno ♥

Nosce Sauton

"Tu mi dai consigli?" potresti dire. "Li hai già dati a te stesso, ti sei corretto? Perciò ti dedichi a correggere gli altri?" No, non sono così impudente da volere assumermi, io malato, la cura del prossimo; ma come se mi trovassi nel medesimo ospedale, ti parlo della comune malattia e divido con te le medicine. Perciò ascoltami come se parlassi con me stesso.

Chiara Monique

Official Blog

LoShame

Fashion Blogger

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

lettererumorose

Chi accumula libri accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant’anni. (Ugo Ojetti)

THE GOLDEN BIG VALLEY

IL NUDO INTEGRALE DELL'ANIMA

dani58blog

semplicemente. . . . . emozioni

rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

Matrimonio Cristiano

via di santità e felicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: