Ricette Antigrigiore…GIALLO ANANAS, il colore della luce


 

 “Il colore è il luogo dove il nostro cervello e l’universo si incontrano”

Paul Cézanne

Tutto intorno a noi parla di crisi, attacchi terroristici, ansie e paure nel mondo del lavoro, intorno a noi volti acciaccati e poco sereni…Cosa fare per risollevarci un pò (in attesa della Primavera e di notizie migliori)…o perlomeno provare a risollevarci. Coccoliamo la nostra anima, ascoltiamo musica, classica per cominciare, poi perché no…anche rock duro, per fare emergere le brutte emozioni nascoste. Cercare di avere un poco di tempo per isolarsi dal trambusto del mondo, cercare quell’angolo segreto dentro di noi senza pensare a ciò che passa e muta intorno. Bagni rilassanti, tè e tisane colorate aiutano, e poi ancora passeggiare nel bosco o vicino all’acqua  di un lago, aiuta guardare cose belle, preparare un buon piatto colorato, molto colorato, magari alternando dolce al salato. ricordiamo sempre che sta a noi ricercare il benessere… e la “ricetta segreta”.

A proposito di ricetta segrete…ho deciso di terminare questo mese di Gennaio all’insegna dell’energia e del colore, perché i colori influenzano anche ciò che mangiamo e le nostre percezioni.

Comincerò con il giallo...il colore della luce, sin dall’antichità viene attribuito a questo colore effetto stimolante e rassenerante

 Carne & Frutta

Involtini al pecorino stagionato di Pienza

con ananas e nocciole

 

2013-12-02 16.11.172015-01-19 19.31.06 - Copia

Ingredienti per 4 persone

40 g di nocciole

200 g di ananas fresco

4 cucchiai di olio di oliva

80 g di pecorino stagionato al pepe di pienza

8 fette di lonza di maiale (oppure vitello)

1 cucchiaio d’amido di mais

1,5 dl di succo d’ananas

0,75 dl di rum bianco

1,5 dl di brodo vegetale.

sale-pepe qb

come fare

  1.  Preparare il ripieno…macinare le nocciole non troppo fini e tostare in padella senza aggiungere l’olio. 
  2. Riducete 70 g di ananas a dadini e cucinarle con 1 cucchiaio di olio per qualche minuto.
  3. Fare raffreddare il tutto.
  4. Grattugiare il pecorino e mescolarlo con le nocciole e i dadini di ananas, insaporire con il pepe.

2015-01-19 17.45.572014-04-18 12.30.032015-01-19 18.37.072015-01-19 18.33.48

  1. tagliare l’ananas rimasto prima a fette di 5 mm e poi a bastoncini.
  2. Battere la carne fra 2 fogli di pellicola trasparente,spalmare poi su ogni fetta 3 cucchiaini del ripieno precedentemente preparato.
  3. Arrotolate le fette di carne e fissatele con 1 spiedino di legno, dove potete anche infilare 1 foglia di ananas e uno spicchio di fetta fresca.

2015-01-19 17.45.292015-01-19 18.47.22 - Copia2015-01-19 18.44.33 - Copia

  1. Scaldare il forno a 130°, salare gli involtini e cospargeteli con l’amido di mais, rosolateli nell’olio rimasto e terminare la cottura in forno per altri 10 minuti.
  2. Sciogliete il fondo di cottura con il succo d’ananas e il rum, aggiungere il brodo vegetale e i bastoncini di ananas.
  3. Lasciate sobbollire la salsa per circa 5 minuti,insaporire con sale e pepe.
  4. Servire gli involtini con la salsa.

2015-01-19 19.37.45 - Copia2015-01-19 19.30.04 - Copia

 

i miei consigli…

L’ananas non fa dimagrire, è comunque ricco di sodio, potassio, ferro e diverse vitamine, e ricco anche di enzimi proteolitici (bromelina e papaina) capaci di digerire grandi quantità di proteine. Se una sera mangiamo una quantità di carne, una fetta di ananas può veramente salvarci da difficili digestioni. Oltre che un ottimo alimento e anche un medicinale a tutti gli effetti. Contiene inoltre una grande quantità di principi attivi contro artrite, artrosi, e altri processi infiammatori.

 

Annunci

4 responses to this post.

  1. Insoliti davvero questi involtini, non solo colorati, ma molto ricchi di sapore. Personalmente avrei aggiunto anche una nota piccante, tipo due gocce di Tabasco nel ripieno, ma se tu dici che sono perfetti così… è così che li farò!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • Grazie Silva, del consiglio provo con il Tabasco, la prossima volta, senza volerlo abbiamo fatto insieme una cena a tema, i miei involtini con le tue torrette di frutta in gelatina, cena perfetta e light che ne dici mica male…pensi tu all’antipasto oppure io? cosa faresti? che ne dici ci facciamo un post…Cena light con ananas
      al prox post, Un abbraccio

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La poesia porta lontano - Poetry goes far away

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Lena Forgia, Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori ♥ Undicesimo anno ♥

Nosce Sauton

"Tu mi dai consigli?" potresti dire. "Li hai già dati a te stesso, ti sei corretto? Perciò ti dedichi a correggere gli altri?" No, non sono così impudente da volere assumermi, io malato, la cura del prossimo; ma come se mi trovassi nel medesimo ospedale, ti parlo della comune malattia e divido con te le medicine. Perciò ascoltami come se parlassi con me stesso.

Chiara Monique

Official Blog

LoShame

Fashion Blogger

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

lettererumorose

Chi accumula libri accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant’anni. (Ugo Ojetti)

THE GOLDEN BIG VALLEY

IL NUDO INTEGRALE DELL'ANIMA

dani58blog

semplicemente. . . . . emozioni

rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

Matrimonio Cristiano

via di santità e felicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: