Pasqua in Toscana…tradizioni e ricette post 1


Con questa ricetta della tradizione Toscana partecipo alla raccolta delle Ricette Pasquali Italiane!

tortedinuvole.wordpress.com/pasqua-in-italia

cartina

 

Si prepara in tutte le stagioni, dato che il cavolo nero in Toscana non manca mai. D’estate si usano i fagioli freschi, i borlotti, insieme alla cipolla fresca, il timo e la nepitella e il basilico come odori, parte delle erbette sono raccolte fresche nei campi nel periodo di Pasqua quando le prime erbe germogliano; d’inverno va bene ogni qualità di fagioli, i miei preferiti sono i cannellini comuni in tutta la Toscana, i migliori in assoluto gli zolfini che vengono coltivati in Arezzo e dintorni.

” Zuppa frantoiana”

con erbette di campo e ” braschetta”

(il nome” antico” del Cavolo Nero in Toscana)

2015-01-29 20.30.37

Questi sono gli ingredienti per 4-5 persone:

200 g circa fagiolini cannellini o borlotti 

odori: cipolla 2 carote, 2 coste tenere di sedano, aglio

1 mazzo di erbe di campo

(borragine, radicchio di campo, ombrellino pugliese)

1 mazzetto di cavolo nero detto ” braschetta”

1/2 di cavolo verza

1 mazzo di bietolina fresca

200 g di patate tagliate a piccoli pezzi

finocchio selvatico (facoltativo)

timo o pepolino e nepitella

2 pomodori maturi

8 fette di pane Toscano raffermo casalingo.

2015-01-28 17.07.072014-04-25 12.21.442015-01-29 19.35.542015-01-29 19.30.26

come fare:

  • In un tegame di coccio mettiamo un bel battuto di cipolla, un paio di carote, un gambo di sedano, qualche foglia di basilico, timo e nepitella, un pizzico di pepe e sale, lasciare ad imbiondire in mezzo bicchiere d’olio extra vergine di oliva biologico spremuto a freddo…insomma” bono”.
  • Quando le erbe incominceranno ad appassire ed il loro profumo comincerà a farsi sentire, vi uniamo 200 g di patate, che avremo sbucciate e fatte a pezzi.
  • Quando queste incominciano a rosolare le accompagnamo con una mezza scodella di fagioli già bolliti ( la sera prima sono da mettere in acqua fredda salata circa 2 litri e lasciati lì per una notte) passatene poi 3/4 e rimettete la purea ottenuta nel brodo di cottura.
  • Aggiungete 6 foglie di cavolo nero( detto” braschetta”) 200 g di cavolo verza, 2 pomodori maturi fatti prima saltare in olio e spicchio di aglio, salate poco e pepate, le bietole, le erbette di campo (borragine, radicchio selvatico, ombrellino pugliese)  unire poi 2 rametti spezzettati di finocchio selvatico fresco, ( a primavera c’è ne è tantissimo nei campi incolti) naturalmente se gradito.
  • La quantità del cavolo nero, varia da cuoca a cuoca:  se ne contano generalmente 2 foglie a piatto…quello che conta e che sia ben lavato e ben tritato…e quindi cotto il giusto.
  • Il pepe non va macinato , ma pestato nel mortaio.
  • Aggiungiamo una giusta quantità di brodo vegetale oppure acqua tiepida, circa 1 litro e mezzo e facciamo bollire a fuoco basso per circa 1 ora.

2014-11-04 11.16.292015-01-28 17.10.092014-11-01 14.17.322015-01-29 20.32.37

  • Prima di servire la zuppa, intingere in olio “bono” 3 fettine di pane toscano raffermo-abbrustolito,  e posizionare come primo nel piatto, dopodiché mettiamo sopra la zuppa  e per finire una spolverata abbondante di pecorino stagionato, 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva, una spruzzata di pepe.
  • Nella ricetta di oggi ho usato pane scuro di segale con semi di girasole e sesamo.

2014-11-04 11.18.242014-11-03 18.13.152015-01-29 20.32.572015-01-29 19.35.542015-01-29 19.30.45     

 /tortedinuvole.wordpress.com/pasqua-in-italia/

Annunci

8 responses to this post.

  1. Che stupendi ingredienti! Una vera zuppa di alta qualità: squisita e pure bella!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  2. ecco manuela, la pagina è stata aggiornata con la tua ricetta 🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  3. Ciao Manuela! allora per mettere il banner devi copiare e incollare questo codice nel widget che hai usato per metterlo:

    Poi, questa ricetta di quale paese è? Arezzo? E perdonami, ma non ho capito il nesso con la pasqua visto che sembra essere un piatto quasi autunnale! Potresti spiegarmi se è una ricetta pasquale per tutta la toscana o è una ricetta che prepari tu solitamente per pasqua?

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • cara Annalisa, non è una ricetta solo invernale se tu leggi la motivazione si prepara ad inizio primavera… perché viene fatta con erbe spontanee di campo e solo a Pasqua questo è possibile , è ottima anche in Estate fredda, la città e sia Arezzo che Siena e in tantissimi la preparano la Vigilia di Pasqua…niente carne solo verdure e pane piatto povero
      il tuo widget appare nelle mie foto il codice che ho messo appare ma non appare nessuna foto magari riprovo
      ciao grazie
      a presto

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

FOTO E POEMA

meus poemas e pensamentos

lascimmiabianca

La scimmia bianca (offre un frutto). Blog di cultura e pratiche orientali, per il benessere personale.

nz

Online zeitung

La Volpe Spettinata

TUTTI I GIORNI UN NUOVO ARTICOLO!

The Godly Chic Diaries

Smiling • Writing • Dreaming

Brainisntafterthought

HER YENİ GÜN YENİ BİR SEN OL

WilliWash

A Magazine That Delves Into All Things LIFE.

La poesia porta lontano - Poetry goes far away - 🇮🇹

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Lena Forgia, Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori ♥ Undicesimo anno ♥

Nosce Sauton

I pensieri, condivisi dai più saggi nel corso delle loro vite, vengono pubblicati ogni giorno alle 08:08. Per non perderli iscrivetevi al blog o alla mailing list in fondo alla pagina, oppure salvate la pagina tra le preferite.

Chiara Monique

Official Blog

loshame.wordpress.com/

Fashion Blogger

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: