Cucinare con le FOGLIE…niente spreco e sapore delizioso, le mie ricette GREEN post1


La mie ricette non gettare niente…

Proprio così…

Le foglie di ravanello non si buttano!

Non per nulla vengono vendute insieme alle radici e difficilmente le troviamo tagliate.

Io le uso come gli spinaci per minestre, per le frittate o si può farne un pesto simile a quello di rucola.

Il loro sapore si sposa a meraviglia con i tuberi.

  • Le aggiungo all’insalata
  • Al puré
  • Agli gnocchi
  • Alle patate rosolate.

e poi la delicata:

” zuppa di foglie di ravanello

2015-03-10 20.27.41

2015-03-10 18.56.522015-03-10 19.56.142015-03-10 19.59.442015-03-10 19.14.53

Ingredienti

2 mazzi di ravanelli

16 foglie di aglio orsino

2 patata farinosa

1 scalogno

olio extra vergine di oliva

dado vegetale

formaggio cremoso p.b

scorza di limone grattugiata

pepe

 

2015-03-10 17.39.362015-03-10 20.27.412015-03-10 19.17.142015-03-10 20.25.47

come fare:

  • Preparare un soffritto leggero con la cipolla tritata e un filo d’olio, appena è dorato aggiungere la patata a cubetti e le foglie di ravanello lavate quelle di aglio orsino lavate.
  • Dopo una breve rosolatura aggiungere un icchierino d’acqua e regolare con un poco di dado vegetale
  • Lasciare cuocere finchè le verdure sono tenere.
  • Frullare il tutto nel mixer e servire la zuppa tiepida con un fiocco di formaggio cremoso al centro.
  • Decorare con un filo di olio extra vergine di olive, fettine sottilissime di ravanello, scorza di limone e una passata di pepe.

 ***

 e poi ancora foglie di finocchio, ravanello, sedano…

 

per chi è intollerante alle farine?

2015-02-27 13.58.29

2015-02-04 19.38.322015-02-27 13.47.51

ingredienti per 2 persone

Conchiglie di riso nero con :

3 cucchiai di foglie di ravanello

3 cucchiai di foglie di sedano

4 cucchiaio di barba di finocchi tritata (= le foglie del finocchio)

3 cucchiai di foglie dure  di cipolla di tropea

4 cucchiai di foglie radicchio filiforme rosso trevigiano

150 g di pasta di riso nero integrale

125 g di finocchi

100 g di cipolla di tropea

1 spicchio d’aglio

50 g di formaggio parmigiano grattugiato

1 cucchiaio di curry dolce

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

un pizzico di sale

mezzo peperoncino fresco

pepe q.b.

Preparazione:

2015-02-25 20.41.442015-02-27 13.48.312015-02-04 20.38.482015-02-27 13.56.572015-02-04 19.46.26

Preparazione:

  • Pulite e lavate i finocchi. Tagliateli a metà e affettateli sottilmente. Pulite il radicchio e le foglie di cipolla e affettatele sottili.
  • Pelate e tritate l’aglio.
  • Sbucciate e tagliate le cipolle a striscioline spesse poco più di 1 cm.
  • Quindi ponete su un fuoco di media intensità una padella piuttosto larga con l’olio extravergine d’oliva e, appena sarà caldo, aggiungetevi l’aglio.
  • Quando questo avrà preso leggermente colore unitevi i finocchi,il radicchio e la cipolla anche le foglie di cipolla,( e fateli stufare lasciandoli cuocere per circa dieci minuti con il coperchio, insaporendo con sale e pepe e mescolando di tanto in tanto.
  • Unite quindi le foglie delle verdure e il curry e fate cuocere per altri 3 minuti.
  • Nel frattempo cucinate la pasta in abbondante acqua, bollente e salata e, una volta trascorso il tempo di cottura indicato sulla confezione, scolatela e conditela con la salsa precedentemente preparata, guarnite con la barba dei finocchi tritata e il formaggio grattugiato.

2015-02-04 19.35.53

Annunci

8 responses to this post.

  1. Bellissime ricette: originali e risparmiose!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • Risparmiose sicuramente basta andare in giardino o nel bosco(dove sono incontamiinate ) e cucinare…ma la cosa più importante “sono molto salutari”,i benefici delle erbe spontanee sono incredibili, seguimi ancora nei prossimi giorni preparerò le ricette di Pasqua con queste meraviglie della natura. A prestissimo Manuela

      Liked by 1 persona

      Rispondi

  2. Posted by manutenzionepiscina on 14/03/2015 at 09:30

    Molto originalie buone! Buon weekend. Annalisa 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  3. Stravaganti e geniali, sembrano preparazioni medievali!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • Grazie Silva, in questo periodo primaverile mi diverto vado in giardino e cucino e non butto via niente, il sapore è ottimo e sono detossinanti dopo il periodo di dolcetti carnevaleschi sono l’ideale … a proposito non riesco più a vederti con “lettore”, non so se è un problema mio o tuo, ma ti seguo ugualmente imperterrita. Buona Notte a domani

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Brainisntafterthought

HER YENİ GÜN YENİ BİR SEN OL

WilliWash

A Magazine That Delves Into All Things LIFE.

La poesia porta lontano - Poetry goes far away

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Lena Forgia, Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori ♥ Undicesimo anno ♥

Nosce Sauton

"Tu mi dai consigli?" potresti dire. "Li hai già dati a te stesso, ti sei corretto? Perciò ti dedichi a correggere gli altri?" No, non sono così impudente da volere assumermi, io malato, la cura del prossimo; ma come se mi trovassi nel medesimo ospedale, ti parlo della comune malattia e divido con te le medicine. Perciò ascoltami come se parlassi con me stesso.

Chiara Monique

Official Blog

loshame.wordpress.com/

Fashion Blogger

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

lettererumorose

Chi accumula libri accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant’anni. (Ugo Ojetti)

THE GOLDEN BIG VALLEY

IL NUDO INTEGRALE DELL'ANIMA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: