DISINTOSSICARSI con l’ORTICA ” La Bella Dentro” le mie ricette Green post 2


 

Vedere il mondo in un granello di sabbia, e un paradiso in un

fiore selvaticotenere l’infinito nel palmo della mano e

l’eternità in un’ora.

William Blake

Erbe spontanee, nei prati intorno a me…

sta arrivando la Primavera:

comincio a raccogliere

 

Ogni stagione ci fornisce la pianta di cui abbiamo bisogno, non è un caso che la stagione importante per le ortiche sia la Primavera, periodo in cui il nostro corpo è in carenza vitaminica dopo il lungo inverno.

Le ortiche forniscono 30 volte più di vitamina C, 20 volte più di provitamina A, 14  volte più di calcio, 25 volte più di magnesio e 50 più di ferro della lattuga.

A differenza di altre piante selvatiche, l’ortica non ha bei fiori, non lascia un buon profumo ma è l’erba selvatica che io metto al primo posto nelle mie pietanze primaverili è “sorprendentemente straordinaria”.

Raccolgo le prime foglie e le aggiungo agli spinaci nella quiche, oppure nelle zuppe di asparagi tritata fresca insieme all’aglio orsino, il tocco finale nei miei piatti è con l’ortica, spesso friggo le foglie, le faccio croccanti e le aggiungo all’insalatina mista di campo e lattughino rosso.

 2013-10-10 17.41.49

 

 Le sue virtù…

In questo periodo Pre- Primaverile, è l’ingrediente principale nei miei piatti…bollita e usata come ripieno nei cannelloni o mescolata ad altre erbe e zuppe contadine.L e virtù dell’ortica son o tante: è un fortissimo rimineralizzante, combatte le emorragie( soprattutto quelle nasali dei bambini, è un ottimo astringente intestinale( utile nelle diarree) aumenta il latte alle nutrici e combatte allergie e orticaria, inoltre è ricchissima di clorofilla ed è forse l’unico rimedio control a caduta dei capelli.

2013-10-10 17.42.42burro alle ortiche

Crostini al “burro di ortica ”
con fiori malva e acciuga

150 g di burro morbido

1 cucchiaio di senape dolce

1 cucchiaio di sale marino ai fiori di malva

2 manciate di foglie di ortica

4 acciughe

come fare:

  • Lavorare il burro con la forchetta per alcuni minuti, aggiungere la senape, il sale e i fiori di malva tagliare finemente le foglioline d’ortica perfettamente asciutte, unitele al burro e servire subito con pane integrale o cracker.

  • Aggiungere sopra un pezzetto piccolo di acciuga.

  • Il burro alle ortiche va consumato immediatamente altrimenti il sapore cambia in modo sgradevole.

Ricetta

“Risotto alle 3 ortiche”


2013-06-06 18.28.04orticaortica12Borkum

 ingredienti

1 cipolla tritata

1 carota a fettine

2 costole di sedano

1 cucchiaio di burro

3 cucchiai di olio di oliva

1 l litro di acqua fredda

400 g di riso integrale

300 g di foglie tenere di ortica

3 cucchiai di falsa ortica rossa

100 g di foglie di paretaria

100 ml di vino bianco

2 cucchiai di sherry

30 ml di panna


come fare:

  • In una casseruola rosolare carota cipolla e sedano e lasciare rosolare per 4 minuti, aggiungere le 3 ortiche.
  • unire il riso e a poco a poco anche l’acqua e il vino bianco, lasciare cuocere per circa 35 minuti a fuoco basso.
  • a fine cottura aggiungere lo sherry e la panna. 

 

Ricetta

” Gnocchi di ortiche”

 asparago selvatico e pomodoro

2014-04-25 12.22.25otiche302014-04-25 12.12.43

ingredienti per 6 persone

400 g di cimette di ortica

200 g di asparagina selvatica

150 g di pane raffermo

80 g di foglie di tarassaco

40 g di pecorino stagionato grattugiato

130 g di pecorino fresco

6 foglie di salvia

pangrattato

1/3 di litro di latte

60 g di burro

olio extra vergine di oliva

porro spezzettato

noce moscata

sale e pepe

2013-06-26 17.21.432014-04-25 12.22.16

come fare:

  • Dopo aver pulito, lavato e cotto l’ortica e il tarassaco a vapore scolatela e tagliuzzatela.
  • In una ciotola preparare un impasto con pane sbriciolato, latte, uova, la farina, l’ortica, il pecorino frescoa dadini. Mescolate l’impasto con un mestolo di legno aggiungendo ancora farina e pangrattato(se necessario), e insaporire con noce moscata, sale e pepe.
  • Portate ad ebollizione una pentola d’acqua salata e versatevi l’impasto con un cucchiaio che bagnerete ogni volta.
  • Scolate gli gnocchi appena vengono a galla quindi conditeli con un sughetto di asparagi e pomodorini datterini, tarassaco, porro, olio extra vergine di oliva, oppure sono ottimi con burro e salvia con aggiunta di pecorino grattugiato.

 e poi al tramonto…

2015-07-06 20.38.062014-09-07 19.08.072015-05-12 20.49.22

io e te relax e coccole…in mezzo alla natura<3

 

 

 

 

Annunci

2 responses to this post.

  1. Posted by manutenzionepiscina on 18/03/2015 at 14:31

    Fantastico post! Non conoscevo tute queste virtù dell’ortica. Voglio provare la tua ricetta degli gnocchi, solo che sarà difficile trovare le ortiche non inquinate.
    Buona serata. Annalisa 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • Grazieee Annalisa! in questo periodo l’ortica è nel suo splendore e con le cime puoi fare piatti buonissimi, e talmente comune come pianta che riesci a trovarla non inquinata. A presto Buonanotte 🙂

      Liked by 1 persona

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Brainisntafterthought

HER YENİ GÜN YENİ BİR SEN OL

WilliWash

A Magazine That Delves Into All Things LIFE.

La poesia porta lontano - Poetry goes far away - 🇮🇹

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Lena Forgia, Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori ♥ Undicesimo anno ♥

Nosce Sauton

"Tu mi dai consigli?" potresti dire. "Li hai già dati a te stesso, ti sei corretto? Perciò ti dedichi a correggere gli altri?" No, non sono così impudente da volere assumermi, io malato, la cura del prossimo; ma come se mi trovassi nel medesimo ospedale, ti parlo della comune malattia e divido con te le medicine. Perciò ascoltami come se parlassi con me stesso.

Chiara Monique

Official Blog

loshame.wordpress.com/

Fashion Blogger

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: