Un posto segreto…AL CENTRO DELL’INVERNO, 2015… tenero incontro& 2016 una squisita ricetta


la mia ricetta 2016…una squisita fondue alle pere e formaggio<3

NONSOLONONNA

2014-01-12 16.53.11

Sono stata in un posto segreto nel mio cuore, al centro dell’inverno, in un posto, ( un poco) isolato, dove la neve è regina e i rumori del bosco e sottobosco dominano in un silenzio infinito, una vista verso il lago da una parte e dall’altra…la vista è aperta verso le montagne innevate. Lo sguardo, durante la mie passeggiate andava verso una natura bella e incontaminata, in questo splendido e rarissimo silenzio il primo incontro con un Bucaneve, tenero e malinconico, è il primo fiore ad annunciare la Primavera… che per adesso ho sentito ancora lontana. Mi ha accompagnata sempre il sole che illuminava  il mio volto e il cammino. Mi sono sentita in paradiso,  poi il secondo incontro con un’anziana signora, forse vicino ai 70 anni, dalla bella e sana pelle, il passo corto e sicuro, gli occhi attenti. Camminando con me mi racconta la sua vita, e come fin da piccola ha imparato…

View original post 506 altre parole

Annunci

2 responses to this post.

  1. che bello leggerti….
    adoro il bucaneve come fiore:)
    buona domenica sera carissima

    Liked by 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La poesia porta lontano - Poetry goes far away

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Lena Forgia, Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori ♥ Undicesimo anno ♥

Nosce Sauton

"Tu mi dai consigli?" potresti dire. "Li hai già dati a te stesso, ti sei corretto? Perciò ti dedichi a correggere gli altri?" No, non sono così impudente da volere assumermi, io malato, la cura del prossimo; ma come se mi trovassi nel medesimo ospedale, ti parlo della comune malattia e divido con te le medicine. Perciò ascoltami come se parlassi con me stesso.

Chiara Monique

Official Blog

LoShame

Fashion Blogger

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

lettererumorose

Chi accumula libri accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant’anni. (Ugo Ojetti)

THE GOLDEN BIG VALLEY

IL NUDO INTEGRALE DELL'ANIMA

dani58blog

semplicemente. . . . . emozioni

rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

Matrimonio Cristiano

via di santità e felicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: