Vista sul Lago…una giornata come tante

Riconoscimento Sito di qualità

Questa poesia è Dedicata a TE… 


che oggi a sorpresa sei tornato a casa con queste splendide rose.


Sul Lago


E fresco alimento, sangue nuovo

suggo da questo mondo aperto!

Com’è dolce e benigna la natura

che mi tiene al suo seno!

L’onda culla la nostra barca

che risale a colpi di remo,

e i monti dalle cime annuvolate

vengono incontro al nostro corso.


Occhi miei, perchè vi chinate ora?

State tornando, aurei sogni svaniti?

Dileguati, sogno, anche se d’oro:

perchè anche qui c’è amore, c’è vita.


Sull’acqua scintillano

migliaia di tremule stelle,

soffici nebbie assorbono

l’orizzonte che attorno si erge;

la brezza del mattino aleggia

sulla baia in ombra ancora,

e nel lago si specchia 

il frutto che matura.


JOHANN WOLFGANG GOETHE
Anche io ho un regalo per Te:
  ” La tua torta preferita”, ho comprato delle  freschissime
 ciliegie nere e con il ribes e susine del nostro giardino 
 ecco…pronta la Torta Estiva ai ” frutti di Stagione”
 

Ricetta
 
” Torta di ciliegie nere, susine viola, 
marmellata di ribes
 con ” gelatina di petali di rose”

                                                                         


1 rotolo di pasta brisè (io la faccio in casa)

oppure, pasta a sfoglia se preferite.

500 g di frutti ciliegie nere e susine viola

50 g di yogurt intero

2 cucchiai di zucchero a velo

70 g di gelatina di petali di rosa

2 cucchiai di succo di arancia


come fare:

  1. Lasciare sgocciolare lo yogurt in una compressa di tela per 2 o 3 ore finchè non ha perso tutta l’acqua.
  2. Scaldare il forno a 180°
  3. Stendere la pasta sottilmente e bucherellarla con una forchetta, ponetela poi su uno stampo imburrato. 
  4. Metterla poi 30 minuti nel frigo, e poi fate cuocere in bianco .
  5. Preparare la susine e ciliegie caramellate.
  6. Mescolate lo yogurt e lo zucchero a velo e farcire il fondo della torta, decorando poi con la frutta. 
  7. Fate sciogliere la gelatina di rosa con il succo di arancia in modo da ottenere uno sciroppo che poi verserete sulla torta.
  8. Conservarla in frigo fino al momento di servire, non troppo a lungo così eviterete che la pasta si imbeva.
Annunci

2 responses to this post.

  1. Sembra molto invitante come torta, ma anche un pelo complicata prepararla … 🙂

    Piace a 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Lupetta above all

...i miei pensieri...

territori del '900

identità luoghi scritture del '900 toscano

worldphoto12

Una foto è per sempre

Bluefish Way

The life of Ralph, Natascha and our cats

ladimoradelpensiero

La lettura é il viaggio di chi non puó prendere un treno. (Francis de Croisset)

Chaotic Shapes

Art and Lifestyle by Brandon Knoll

nz

Online zeitung

NONSOLONONNA

Amici di Ricette

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....

Canzoni. Parole per te.

Songs. Words For You. Racconto di te: che questo tempo mi hai dato. Scrivo di te: che questo tempo mi hai cambiato.

Creando Idee

Idee e articoli per rendere meravigliosa la casa

Tauqir Ahmad

Cricketer, Student of Commerce, Blogger, i write what i feel. Twitter @tauqirsays

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

www.gandurtour.com

www.gandurtour.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: